Supporto del progetto

I contenuti di questa pagina sono stati creati in pura attività di svago senza borse di studio o altre donazioni. A causa dei budget limitati di molte istituzioni, alcuni progetti dovevano essere rinviati perché erano necessari i raggi X o le analisi del colore, o dovevano essere finanziati con le proprie risorse. Se vuoi dare un contributo alla ricerca del patrimonio culturale presentato, anche contributi più piccoli sono molto utili. È anche utile se raccomandi questa pagina a coloro che sono interessati.

Grazie mille per il vostro supporto!

 

Correntista: Aurelius Belz
Hypothekarbank Lenzburg AG
IBAN: CH14 0830 7000 1427 1232 9
BIC-/Swift-Code: HYPLCH22
IID: 8307  

 

Il progetto che segue nell'elenco delle priorità è presentato nella presentazione: "Avventura della ricerca - Sguardo in lavori in corso". Appare anche nel video: "Dal cantastorie al folm sonoro". Secondo il parere dell'autore, l'intervento sull'immagine risale alla regina Cristina di Svezia, che aveva un clavicembalo dal furto d'arte di Praga che l'ha fatta dipingere di nuovo. Di conseguenza, si poteva prevedere un dipinto nello strato inferiore di pittura, che poteva essere visto fino al 1650 ed era molto apprezzato nella corte imperiale. Se questa ipotesi di lavoro potesse essere verificata da un esame a raggi X, la storia di questo strumento potrebbe essere ricostruita quasi completamente. Inoltre, sembrerebbe che Allessandro Scarlatti avrebbe dovuto giocare su di esso.